I Nostri Corsi – LOG

Il perito in Logistica è una figura professionale in equilibrio tra Tecnologia e conoscenze Economico-aziendali. Egli segue la produzione di un’Azienda e ne controlla la logistica interna (movimentazioni e magazzini) ed esterna (approvvigionamenti e spedizioni).
Controllare l’arrivo delle materie prime per la produzione, tenere sotto controllo le disponibilità in magazzino, curare le spedizioni e le consegne ai clienti con i sistemi e i mezzi di trasporto più
funzionali costituiscono l’essenza della figura professionale del Perito in LOGISTICA.

La gestione informatizzata dei magazzini e la scelta dei partner per il più rapido ed efficace trasporto (vettori) è la rete su cui si muove la sua competenza professionale, che è, quindi, MERCEOLOGICA (conosce le caratteristiche e la deperibilità delle merci), ECONOMICA (trova il vettore più sicuro alle migliori condizioni) e, soprattutto, INFORMATICA, essendo oggi questo lo strumento ormai unico di lavoro.

Una seconda opzione professionale consiste nell’impiego all’interno di un’Azienda che non si occupa di vendita e di consegna diretta delle proprie merci, ma che affida vendita, consegna, gestione e resi a una seconda azienda di servizi. 

In questo caso, il perito in LOGISTICA opera su magazzini di grande dimensione a cui affluiscono i prodotti di altre Aziende che danno a professionisti esterni l’incarico di consegna e di scelta della catena dei vettori (aereo-nave-treno-trasporto su gomma), la gestione dell’ultimo chilometro e il Tracking informatico del percorso delle merci, nonché di tutta la procedura di reso.

Durante il tracking, il perito in Logistica interviene in presenza di ostacoli e ritardi dei percorsi (tecnicamente “deviazioni”) rispetto agli obiettivi pianificati.

il Diplomato in Logistica, dunque, sarà in grado di:

  • progettare, realizzare e mantenere i mezzi e gli impianti, oltre che organizzare servizi logistici
  • operare nell’ambito della logistica, delle infrastrutture, della gestione e dell’assistenza del traffico, dei processi di spostamento e trasporto, della gestione di imprese di trasporti
  • collaborare all’innovazione e all’adeguamento dell’impresa dal punto di vista tecnologico e organizzativo
  • svolgere la propria attività applicando le leggi per la sicurezza dei mezzi, del trasporto merci, dei servizi e del lavoro
  • contribuire alla valutazione dell’impatto ambientale, nella tutela dell’ambiente e nell’uso attento dell’energia
  • gestire tipologie, funzioni e funzionamento dei vari mezzi e sistemi di trasporto (aereo, navale, terrestre)
  • utilizzare i sistemi di assistenza, monitoraggio e comunicazione nei vari tipi di trasporto
  • organizzare i servizi di carico e scarico, di sistemazione delle merci e dei passeggeri
  • gestire l’attività di trasporto in relazione all’ambiente esterno, alla sicurezza e alle motivazioni del viaggio
  • sovrintendere ai servizi di piattaforma per la gestione delle merci e dei flussi passeggeri in partenza ed in arrivo
  • rispettare le procedure del sistema qualità e le normative sulla sicurezza
DISCIPLINE I II III IV V
Lingua e letteratura Italiana 4 4 4 4 4
Lingua Inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia generale ed Economia 1



Matematica 4 4 3 3 3
Complementi di matematica

1 1
Elettrotecnica, Elettronica, Automazione

3 3 3
Diritto ed Economia 2 2 2 2 2
Scienze della navigazione e struttura dei mezzi di trasporto

3 3 3
Maccanica e macchine

3 3 3
Logistica

5 5 6
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 3


Tecnologie informatiche 3



Scienze e tecnologie applicate
3


Biologia 2 2


Fisica 3 3


Chimica 3 3


Scienze Motorie e Sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica o att. alternativa 1 1 1 1 1
TOTALE 33 32 32 32 32