Progetto e Realizzazione

Il progetto costituisce l'aggiornamento ed il potenziamento del laboratorio linguisticoIl progetto costituisce l'aggiornamento ed il potenziamento del laboratorio linguistico storico già esistente in Istituto per costituire un nuovo ambiente 3.0 polivalente, suddiviso in aree di lavoro intercomunicanti tra di loro, con programmi operativi efficienti e motivant ia sostegno della didattica delle lingue straniere. Tale didattica è stata oggetto da parte dell'Istituto nell'ultimo triennio di continuo rinnovamento metodologico e strutturale attraverso l'espressione di una delle più significative priorità del PTOF, con la quota di flessibilità del 20% ed il crescente e fruttuoso rapporto tra la didattica curriculare ordinaria e la preparazione alle certificazioni internazionali, conseguite dagli alunni in modo numericamente sempre più significativo.

Il nuovo laboratorio, da utilizzare in modo intensivo per le quattro lingue straniere insegnate, si interconnetterà con le strutture allo stesso periferiche e cioè alle 19 LIM corrispondenti alle aule del biennio di tutti gli indirizzied alle aule del triennio RIM, attraverso una connessione digitale via cavo e Wifi sulla rete internet e sulla rete intranet interna. Con il rinnovamento del laboratorio si intende offrire agli allievi un ambiente ideale per l'applicazione della flessibilità dell'apprendimento.

Riprendendo le finalità e le caratteristiche del progetto, si approfondisce la sua descrizione, evidenziando la progettazione di 12 nuove postazioni per i gruppi di lavoro (2 allievi per postazione), interconnesse tra di loro e con la postazione docente, che si configurano inun'ottica di integrabilità con le aule digitali dell'Istituto. Il rinnovamento del laboratorio tende alla frequenza massima dello stesso nelle 32 ore settimanali di lezione, nonché negli spazi extracurriculari dedicati alla preparazione alla certificazione linguistica ed alle attivitàdi recupero delle competenze, nonché ai corsi di formazione docenti, senza escludere l'apertura alle necessità del territorio.

 

Il locale di installazione del laboratorio è conforme alle misure di sicurezza non solo al suo interno ma anche per l'intero edificio con regolare CPI.Per quanto attiene il software, lo stesso avrà caratteristiche di lancio automatico, interscambio docente / studente nonché visualizzazione continua sul pc di controllo e funzione test a risposta multipla. Compatibilità dei diversi livelli di partenza degli allievi e personalizzazione dei tempi e del percorso di apprendimento sono le parole chiave della metodologia di lavoro del laboratorio, le cui postazioni permettono una condizione di peer to peer, adattando ritmo e contenuti alla propria necessità di apprendimento. Flessibilità e personalizzazione di cui sopra risultano condizioni particolarmente valide anche per gli allievi DSA dell'Istituto
.

   
Copyright © 2019 www.giobert.edu.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.